Per i porti a pesca di muggini

Non é certo necessario possedere una barca per fare catture soddisfacenti; con le tecniche adeguate si possono carpire buone prede anche da terra.
Un tipo di pesca interessante anche se spesso "denigrata" è quella del muggine nei porti, per i non addetti ai lavori, almeno in Sardegna, esistono due tipi di muggine: uno è il muggine di superfice, che può mangiare anche le porcherie che gli mollano le barche, è leggermente più grosso e con la testa leggermente più piatta; l'altro è invece il muggine di fondale, che si ciba prevalentemente di erba, che trova appunto sui fondali, ma non disdegna anche pezzi di sardina o bagattini, che infatti costituiscono ottime esche.
Per il resto, non rimane che attrezzarsi di una canna da spinning, un gialleggiante all'inglese, ami piccoli, e...di un po di pazienza.
In questo tipo di pesca non sono rare le catture di altri pesci, anche più pregiati quali sparaglioni e saraghi.